Compro e vendo oro

Gioielli con pietre preziose: come vengono valutati?

Sebbene molti gioielli usati siano in oro e argento, essere impreziositi da gemme influisce sul loro iter di valutazione. In che modo?

Anelli, collane e orecchini che non indossi più possono diventare fonte di immediato guadagno se fatti valutare da personale competente e attento. Nel caso in cui i gioielli fossero composti anche da pietre preziose –  zaffiri, rubini o diamanti, più figure professionali potrebbero essere coinvolte nel processo di valutazione, con l’obiettivo di fornire al cliente un responso trasparente e un guadagno adeguato. Come vengono valutati dunque i gioielli con pietre preziose? Scoprilo in questo articolo.

Il ruolo del Gemmologo nella Valutazione

Di fronte a un anello con uno o più diamanti incastonati è fondamentale coinvolgere un gemmologo, professionista nella valutazione di pietre preziose. Sarà infatti in grado di identificare, in virtù della propria esperienza e preparazione,  la natura, la qualità e il valore delle gemme, lavorando sinergicamente con i compro oro per valutare eventuali preziosi usati.

Utilizzando attrezzature specifiche il gemmologo analizza attentamente le caratteristiche della gemma in questione, come colore, taglio, purezza; stabilisce se la pietra è genuina oppure ha subito qualche trattamento, e la sua provenienza, fattore che influisce particolarmente sul valore complessivo del gioiello.

Test più invasivi che prevedevano l’utilizzo di acido nitrico avevano lo scopo di decretare se l’oro fosse vero o falso. Tuttavia questi metodi non erano sempre affidabili e i risultati potevano essere facilmente fuorvianti.

L’impiego di metodi empirici era strettamente legato alla mancanza di strumenti tecnologici adeguati, insieme all’assenza di leggi e di controlli che regolamentassero l’attività dei compro oro. Ecco che in passato i compro oro potevano operare in modo abusivo, senza licenza, senza ricevuta, senza garanzia o tassazione. Infine un’altra motivazione era la mancanza di informazione e di consapevolezza da parte dei clienti, che spesso non conoscevano il valore reale del loro oro, né i criteri per valutarlo, fidandosi ciecamente di chi si offriva di valutarlo e comprarlo.

Valutazione di Gioielli con Pietre Preziose: gli altri fattori

Dopo una valutazione accurata della gemma, sarà importante guardare al gioiello nel suo complesso e prendere in considerazione caratteristiche quali:


  • Titolo del metallo usato (considerandone dunque la purezza)
  • Design e Lavorazione
  • Epoca di fabbricazione
  • Stato generale (valutandone eventuali danni e lo stato di usura)

 

In questa fase l’attenzione del compro oro gioca un ruolo fondamentale. Collaborando in maniera sinergica con figure specializzate quali i gemmologi, è infatti in grado di ampliare la propria gamma servizi e garantire ai clienti una valutazione ancora più completa e trasparente dei propri preziosi.

Valuta i tuoi gioielli a Verona e Mantova

Sei in possesso di un gioiello con pietra preziosa? Sottoponilo all’attenzione dello staff Raccoglioro: presso i punti vendita siti a San Bonifacio (Verona) e Suzzara (Mantova) potrai far valutare i tuoi preziosi in qualunque stato, e guadagnare dalla loro vendita anche qualora presentassero dei segni di usura. Sapremo avvalerci dell’esperienza dei migliori laboratori gemmologici in zona, e garantirti una valutazione trasparente. Prenota ora  il tuo appuntamento tramite il sito presso il negozio più vicino a te!

Facebook
Twitter
LinkedIn

Articoli correlati

Compro e vendo oro

Scopri come bloccare
la tua quotazione

Bloccare la quotazione online in tempo reale di oro e argento non è mai stato così semplice. Raccoglioro ti permette di farlo in pochissimi passaggi, semplici e veloci.