Compro e vendo oro

Andamento oro usato: valore ad oggi e cose da sapere

Andamento oro usato: quali sono le basi per comprendere il mercato dell’oro usato e come farne una corretta valutazione?

- Cosa si intende per andamento sul mercato dell'oro?

Per “andamento sul mercato dell’oro” si intende l’oscillazione, in un determinato periodo di tempo, del valore dell’oro sul mercato finanziario. Ovviamente, questo valore, non è stabile ma dipende da alcuni fattori geopolitici che ne possono accelerare la tendenza rialzista o ribassista.

Conoscere questi fattori oppure semplicemente affidandosi ad un compro oro onesto, è fondamentale se si vuole ottenere un reale guadagno dalla vendita di questo prezioso metallo.

Ecco, dunque, ciò che devi tenere in considerazione in merito a ciò che può influenzare il prezzo dell’oro:

  • Azioni effettuate dal Fondo Monetario Internazionale e dalle Banche Centrali dei vari Paesi: condizionano il ribasso o il rialzo delle valute principali; 
  • Gli investitori privati: basti pensare a circa 10 anni fa, quando gli investitori privati indiani accumularono svariate tonnellate di oro, provocando una riduzione delle contrattazioni sul mercato e un corrispondente aumento di valore; 
  • L’andamento del petrolio e del dollaro americano e, di certo, non vanno sottovalutati neppure i fenomeni più ordinari legati alle economie nazionali come l’inflazione e l’andamento dei tassi di interesse.

 

- Ma come avviene la valutazione dell'oro?

La Borsa di Londra fissa giornalmente la sua quotazione (fixing) stabilendo il prezzo di riferimento: questo rappresenta il prezzo di equilibrio da cui deriva la quotazione dell’oro sui mercati finanziari internazionali. E, chiaramente, è lo stesso parametro utilizzato dai compro oro.

Il valore che viene stabilito fa riferimento all’oro puro 24 carati; questo implica che, in caso di metalli lavorati in leghe con altri materiali, si partirà da un valore naturalmente inferiore.

La quotazione ufficiale dell’oro è espressa in dollari per oncia Troy, l’unità di misura utilizzata per l’oro fisico, che corrisponde a circa 31 grammi. Il prezzo viene valutato in dollari (per questo motivo il valore dell’oro dipende dalla moneta americana)

Per determinare il suo prezzo in euro, occorrerà semplicemente dividere il valore ottenuto per quello del dollaro americano.

Il mercato assegna ad ogni grammo del metallo un valore: il valore attuale dell’oro è a QUOTA 55,92 € euro per grammo.

- Perché investire? E quando è il momento migliore per vendere oro usato?

Per prima cosa, quando ci si chiede “Perché dovrei investire?”, va osservato che l’oro è a tutti gli effetti considerato un bene rifugio, ovvero questo ha la capacità di conservare nel tempo il suo valore: non a caso, è stato quotato in borsa nel 1971 dopo essere stato, per anni e anni, fonte di scambio tra gli uomini.

Purtroppo nessuno lo può sapere con precisione quando sia meglio o peggio decidere di vendere il proprio oro poiché le variabili che influiscono sul prezzo dell’oro sono, come abbiamo visto, tante e diverse. 

Ma possiamo darti un consiglio per capire quando sia più conveniente farlo: non concentrarti mai sulle micro-variazioni di borsa, osserva piuttosto l’andamento della quotazione dell’ultimo periodo per capire se questo è un periodo buono. 

Come? Controllando se il prezzo è rimasto stabile o è aumentato negli ultimi 3-5 mesi. 

Desideri avere maggiori info sulla compravendita dell’oro? Rivolgiti a noi!

valutazione dell'oro
Facebook
Twitter
LinkedIn

Articoli correlati

Compro e vendo oro

Scopri come bloccare
la tua quotazione

Bloccare la quotazione online in tempo reale di oro e argento non è mai stato così semplice. Raccoglioro ti permette di farlo in pochissimi passaggi, semplici e veloci.